WhyDonate logo

Raccolta Fondi Online: 10 Buone Pratiche Per Il Tuo Modulo Di Donazione

Migliori Pratiche Per Il Tuo Modulo Di Donazione!

Costi della piattaforma pari allo 0%, puoi iniziare subito

Modulo Di Raccolta Fondi Online

Immagina che la tua organizzazione non profit si batta per una buona causa che ti sta a cuore. Hai ricevuto un’incredibile quantità di incoraggiamenti da parte delle persone e la tua raccolta fondi online è pronta. Ma non ricevete donazioni? Un modulo di donazione mal progettato può essere sufficiente a scoraggiare un potenziale donatore.

Gli studi dimostrano che ci vogliono circa 50 millisecondi per dare una prima impressione ai visitatori di un sito web. Ciò significa che hai letteralmente una frazione di secondo per convincere un utente a utilizzare il tuo modulo di donazione. Hai un’unica possibilità di fare le cose per bene, quindi lascia che vadano bene. Ci sono anche altri fattori che possono contribuire a creare un ottimo modulo di donazione che spinga i donatori a ritirare la carta di credito. Ecco un elenco delle migliori tecniche per il tuo modulo di donazione, come raccomandato dagli esperti del settore. Cominciamo:

Scopri la guida definitiva per garantire il sostegno alla tua causa attraverso la raccolta fondi online: Inizia qui


Cos’è Un Modulo Di Donazione Online?

Un modulo di donazione online è uno strumento digitale che permette alle organizzazioni non profit e ad altre organizzazioni di raccolta fondi di accettare donazioni online 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Offre ai donatori un modo comodo per inserire i propri dati di contatto e di pagamento utilizzando un processore di pagamento sicuro che mantiene le informazioni al sicuro.


Le Migliori Pratiche Di Raccolta Fondi Online Per I Moduli Di Donazione


1. Raccolta Fondi online: Semplificare le cose

La verità è che i donatori, a prescindere dalla bontà del tuo caso, non vogliono moduli di donazione complicati. Per questo motivo è necessario che il modulo di donazione sia il più minimalista e chiaro possibile. Chiedi solo le informazioni che ritieni necessarie. E non bombardare gli utenti con informazioni non richieste.

Rendi i tuoi testi il più semplici e concisi possibile. Le frasi lunghe annoiano i potenziali donatori. Se possibile, trova un professionista o un amico che scrive bene che ti aiuti a mettere insieme i contenuti. Il tuo modulo di donazione deve arrivare subito al punto e mantenere un tono empatico.

Ecco alcuni esempi di organizzazioni che utilizzano buone pratiche di design per i loro moduli di donazione:

Raccolta Fondi online - Sito web


2. Inserisci il tuo marchio nei moduli di donazione online

Assicurati che il tuo modulo di donazione online sia in linea con l’aspetto generale del tuo sito web. Un modulo di donazione che si adatta bene al resto della tua pagina web dimostra professionalità e prende sul serio la tua raccolta fondi. I donatori apprezzano le organizzazioni che si prendono il tempo di fare le cose per bene. Ispira fiducia.

Scegli un modulo di donazione che puoi modificare facilmente. Usa i colori corretti. Presta attenzione ai dettagli, come l’allineamento del testo, gli spazi, l’ortografia e la grammatica. Possono sembrare piccole cose, ma sono comunque evidenti. E tutto questo fa la differenza.

Aggiungi un’immagine che mostri il lavoro svolto dalla tua organizzazione non profit. Magari uno che permetta ai bambini di gustare un pasto caldo che le donazioni hanno reso possibile. Oppure una foto d’azione del tuo team che lavora sul posto con le persone bisognose. L’obiettivo è mostrare ai potenziali donatori di cosa si tratta. E una buona immagine parla più di mille parole.

Le migliori pratiche di raccolta fondi online


3. Ottimizza il tuo modulo di donazione per tutti i dispositivi

Quasi tutti i dispositivi intelligenti, che siano telefoni, tablet o computer desktop, hanno un browser. Un buon modulo di donazione può essere visualizzato in modo ottimale su qualsiasi dispositivo. Le persone sono sempre in movimento e la tecnologia le aiuta a rimanere aggiornate e produttive. Lo scenario più probabile è che i tuoi donatori utilizzino più di un tipo di dispositivo per accedere a internet.

Inizia con la creazione di una pagina di donazione online. Assicurati che il tuo modulo di donazione sia accessibile, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Cerca la stessa esperienza del donatore su tutti i tipi di apparecchiature. Dovrebbe essere facile donare su un computer a casa o su uno smartphone mentre si è in autobus.

Le migliori pratiche di raccolta fondi online


4. Rendilo facile da trovare

Le persone hanno solo un tempo limitato a disposizione. E anche se i potenziali donatori vogliono contribuire, perderanno presto interesse se diventa troppo difficile trovare il tuo modulo di donazione. Idealmente, il tuo modulo di donazione dovrebbe trovarsi da qualche parte nella tua homepage.

Se un donatore deve scorrere un po’ in basso per arrivare al modulo, considera l’aggiunta di un segnalibro in alto in modo che possa arrivarci più velocemente. Oppure, se il tuo modulo di donazione si trova in un’altra pagina, assicurati che sia accessibile con meno di due clic del mouse. Dal momento in cui un potenziale donatore visita la tua homepage, il tempo inizia a scorrere. Quindi, lascia che quei preziosi secondi contino. Guidali, in modo sottile ma mirato, il più velocemente possibile verso il modulo di donazione.

Per le donazioni di beneficenza, è importante avere un buon rapporto con i nuovi donatori e con quelli ricorrenti. Per aumentare il tasso di fidelizzazione dei donatori, i creatori di Raccolta Fondi devono comprendere il punto di vista dei loro donatori e utilizzare le migliori pratiche della pagina di donazione. Anche l’aggiunta di buoni strumenti di raccolta fondi può aumentare le donazioni ricorrenti e aiutare la tua campagna di crowdfunding a migliorare ulteriormente.

Consiglio professionale: aggiungi il modulo di donazione alla barra di navigazione del sito web. Fallo appiccicare in modo che sia sempre ben visibile.

Come già detto, l’obiettivo è quello di ottenere la donazione in tempi brevi. Questo richiede poche informazioni obbligatorie e un processo di pagamento rapido. Non intimidire i potenziali donatori con lunghe liste sullo schermo per l’acquisizione dei dati. Potrebbero considerarlo troppo fastidioso e rinunciare all’intera donazione.

Un altro buon consiglio è quello di consentire risposte cliccabili invece di risposte digitate. Ad esempio, se stai cercando dei volontari, è meglio (e più veloce) ottenere la loro risposta con un pulsante di opzione “Sì/No”, che possono facilmente cliccare.


5. Imbarcare rapidamente i donatori che ritornano

Trovare donatori disposti a fare una donazione costante è il principale obiettivo di ogni campagna. Il processo di onboarding non deve essere una registrazione lunga e noiosa, piena di e-mail di verifica e di raccolta di informazioni che potrebbero anche non servirti.

Il tempo dedicato a questo esercizio deve essere ridotto al minimo indispensabile. WhyDonate è ottimo per quanto riguarda l’onboarding dei donatori. Costa letteralmente un solo clic del mouse. Non sono necessarie altre informazioni per completare il processo. Il donatore riceverà un’e-mail con le istruzioni per effettuare il login e questo è tutto. Entrare in contatto con i donatori esistenti e aiutarli fornendo loro una guida adeguata è considerata una delle migliori pratiche di raccolta fondi digitale più efficaci.


6. Offrire diverse opzioni per gli importi e gli intervalli ricorrenti

A volte i donatori vogliono contribuire, ma non sono sicuri di quali importi siano accettabili. Non devi “pretendere” un importo fisso dai donatori. In alcuni casi, l’importo potrebbe essere troppo alto per poterselo permettere e potrebbero non donare affatto.

Evita questo problema proponendo una scelta di importi diversi in modo che possano decidere quanto vogliono donare. Inizia con un importo minimo: circa 5-10 dollari è di solito un buon punto di partenza. Aggiungi alcuni importi più alti per i donatori che possono permetterseli. Inoltre, include opzioni un po’ più alte (ma non irragionevoli).

Aggiungi una descrizione di cosa copriranno gli importi. In questo modo i donatori avranno un’impressione più autentica e personale della tua campagna. Ad esempio, invece di chiedere solo 15 dollari senza altre informazioni, spiega che una donazione di 15 dollari servirà a comprare il pranzo per dieci bambini.

Offri ai donatori la possibilità di scegliere tra diversi intervalli di donazione per una donazione ricorrente. Il tuo obiettivo deve essere quello di soddisfare le esigenze dei tuoi donatori. Sono loro il motivo per cui la tua campagna di raccolta fondi online è possibile, quindi fai del tuo meglio per accontentarli.


7. Chiedi informazioni, ma non renderle obbligatorie

Fai un piano prima di impostare il tuo modulo di donazione. Scopri quali informazioni sono davvero necessarie e quali no. Negli Stati Uniti, ad esempio, è obbligatorio registrare le informazioni del datore di lavoro se si raccolgono fondi per un partito politico. Ma se raccogli fondi per un rifugio per animali, non hai bisogno di sapere dove lavora un donatore. Come best practice per i moduli di donazione, dovresti limitarti a chiedere quanto richiesto piuttosto che acquisire domande non necessarie.

Detto questo, non aver paura di chiedere ai donatori feedback e suggerimenti. Una buona organizzazione non profit sa che i donatori hanno una buona conoscenza delle basi del loro lavoro. Quindi cogli l’opportunità di raccogliere informazioni, ma non renderle fastidiose per i donatori.


8. Sii franco riguardo ai rifiuti e alle politiche

I donatori rispondono meglio alle organizzazioni che sono trasparenti nelle loro attività e politiche. È considerata una buona pratica dare loro un facile accesso alle politiche della tua organizzazione. Ed è segno di una gestione corretta e leale all’interno della tua organizzazione non profit.

Accanto al modulo di donazione, inserisci dei brevi riassunti e/o dei link alla documentazione sulla tua politica: è sufficiente un link a una pagina web o a un documento sul servizio cloud. Cerca di usare un linguaggio facile da capire.

Puoi anche sfruttare questa opportunità per informare i tuoi donatori sulle possibili implicazioni fiscali. Diversi paesi permettono ai donatori di detrarre le loro donazioni come spese deducibili dalle tasse se vengono effettuate a favore di un’organizzazione no-profit registrata. Molte persone non ne sono consapevoli. Quindi, se questo vale per la tua organizzazione, condividi la buona notizia. Tu ricevi più donazioni e i tuoi donatori ricevono un beneficio fiscale. In questo modo si ottiene una situazione vantaggiosa per tutti.

moduli di donazione online


9. Prova il tuo modulo di donazione

Questo potrebbe già sembrarti ovvio. Ma è facile sottovalutare l’importanza di testare a fondo il tuo modulo di donazione. Chiedi ai colleghi di effettuare delle donazioni di prova (che potrai rimborsare in seguito) e di darti un feedback sulla loro esperienza d’uso. Il layout era troppo disordinato? La donazione ha richiesto troppo tempo? Hanno riscontrato errori inaspettati?

Usa il loro feedback per migliorare e risolvere alcuni aspetti, se necessario. Un donatore che incontra un problema con il tuo modulo di donazione non può riprovare. Quindi, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di offrire loro un’esperienza d’uso fluida al primo tentativo.

Assicurati che i moduli di donazione del tuo sito web permettano di effettuare donazioni da mobile e forniscano diversi metodi di pagamento ai donatori per un’esperienza di raccolta fondi senza problemi.


10. Usa gateway di pagamento sicuri

Se non stai attento, le transazioni online di raccolta fondi non sicure possono portare a conti bancari vuoti e identità rubate. I donatori online sono consapevoli di questi rischi ma sono comunque disposti a donare alla tua campagna. Quindi dimostra loro che prendi sul serio la loro sicurezza online. Usa i migliori e più sicuri processori di pagamento a tua disposizione, come WhyDonate.

Per una delle migliori pratiche per i moduli di donazione, assicurati che i tuoi donatori siano consapevoli delle misure di sicurezza che hai adottato. Questo dà loro la certezza che i tuoi moduli di donazione possono essere utilizzati in modo sicuro. Anche l’utilizzo di processori di pagamento affidabili rappresenta un vantaggio per l’organizzazione. Ti dà la tranquillità di sapere che il tuo denaro è al sicuro e che tutte le transazioni sul tuo conto sono sicure. Inoltre, è una delle migliori pratiche di raccolta fondi digitale per mantenere il tuo sito web sicuro per tutti gli utenti.

Migliori pratiche per i moduli di donazione


Inizia A Progettare Il Tuo Modulo Di Donazione

I donatori online sono solo una fonte limitata nel mondo della raccolta fondi online. Quindi fai del tuo meglio per rendere il tuo modulo di donazione il più attraente, professionale ed efficiente possibile. E una soluzione come WhyDonate ti aiuterà a rispettare tutte le pratiche più note per le organizzazioni no-profit. Assicurati di provare questi suggerimenti e attira più donazioni.


Rispondere Alle FAQ Relative Ai Moduli Di Donazione Online

1. Come posso raccogliere denaro online?

A. Il crowdfunding è uno dei modi migliori per raccogliere fondi online per qualsiasi causa. Esistono molte piattaforme di crowdfunding che permettono di avviare campagne di raccolta fondi online e di ottenere fondi da un pubblico globale.

2. Qual è il miglior sito di raccolta fondi online?

A. Tra le migliaia di piattaforme di crowdfunding, WhyDonate è una delle piattaforme di raccolta fondi più semplici e convenienti che permette a privati e organizzazioni di raccogliere fondi senza alcun processo complicato. WhyDonate è una delle migliori piattaforme di donazione online che è stata ampiamente accettata in Europa e nel mondo. La registrazione a WhyDonate è gratuita e può essere considerata la piattaforma di raccolta fondi più conveniente e affidabile disponibile a livello globale.

Raccogliere fondi per una buona causa privata.

0% di spese di piattaforma, quindi iniziamo.

Piattaforma di crowdfunding per le donazioni in Europa. WhyDonate è una piattaforma globale di raccolta fondi che mette in contatto le cause con i donatori in modo efficiente, pertinente e divertente. Il nostro obiettivo è quello di creare la migliore piattaforma internazionale di raccolta fondi al mondo per privati, ONG e aziende. Lo facciamo offrendo le più recenti funzionalità di raccolta fondi.

instagram logo
twitter